[3 dirs | last modified: ]
[2 files 10 dirs | last modified: ]
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 02 - ✍ Giorgio Simbola - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 suono_pasoliniPasolini marxista contraddizioni poesie forma rosa
[24.7 MB | 16 mins, 15 secs | 224 kbps] - audio [vorbis | 2ch | 44100kHz]
Un concerto elettro-acustico, dove le parti composte si fondono con quelle improvvisate sulle suggestioni continuamente nuove che scaturiscono dalla lettura del testo pasoliniano: “Poesia in forma di Rosa”.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 05 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[5.2 MB | 10 mins, 46 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 01 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[7.3 MB | 15 mins, 2 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 01 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[13.8 MB | 28 mins, 28 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 04 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[2.5 MB | 5 mins, 7 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 01 - ✍ Giorgio Simbola - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 suono_pasoliniPasolini marxista contraddizioni poesie forma rosa
[24.6 MB | 16 mins, 35 secs | 224 kbps] - audio [vorbis | 2ch | 44100kHz]
Un concerto elettro-acustico, dove le parti composte si fondono con quelle improvvisate sulle suggestioni continuamente nuove che scaturiscono dalla lettura del testo pasoliniano: “Poesia in forma di Rosa”.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 06 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[5.5 MB | 11 mins, 17 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 03 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[6.8 MB | 14 mins, 15 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 07 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[5.9 MB | 12 mins, 12 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.
Thumbnail
[Download][Link][Player][Edit][Embed]
☷ 06 - ✍ Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights - @ italia, emilia romagna, bologna, xm24 - ⌚ 2010-06-23 - 📁 storia_di_un_autogestionecox18 centri sociali csoa autogestione sgombero milano occupazioni sindacati
[4.7 MB | 9 mins, 53 secs | 70 kbps] - audio [vorbis | 1ch | 44100kHz]
Presentazione del volume a cura di Cox18, ­ Archivio Primo Moroni, ­ Calusca City Lights. I collettivi di questo luogo, conosciuto come Cox18, rifiutano le ideologie dominanti o che vogliono dominare, rifiutano la delega, scelgono la forma assembleare per prendere decisioni ed esistere, cercano relazioni personali non strumentali, perseguono l’autogestione generalizzata, creano aggregazioni e reti di solidarietà. In queste pagine si racconta come da 34 anni sia possibile l’esistenza di questo luogo, di come, nel relazionarsi ad esso, le articolazioni dell’amministrazione cittadina, (consigli di zona, assessorati ecc.) abbiano dovuto ascoltare e prendere atto di tutte delle istanze che venivano dal basso, annullare, sospendere o rinviare l’applicazione delle procedure securitarie ed emergenziali provenienti dall’alto.