Upload
Thumbnail
Luca Zambelli - @ Univr - ⌚ 2013-07-06 - ⟄ ersilia
[129.9 MB | 1 h, 58 mins, 25 secs | 153 kbps] - audio [vorbis | 2ch | 44.1kHz]
Luogo: univr || Uno dei punti di forza di questa rete di lavoratori della conoscenza è infatti la sua struttura auto-organizzata: l’assenza di una gerarchia e la massima libertà di iniziativa riconosciuta ai membri della rete sono emersi come elementi estremamente apprezzati nei racconti delle persone che ho intervistato. La natura volontaristica di questa organizzazione e la percezione del legame diretto tra la propria disponibilità e quanto la Re.Re.Pre riesce a realizzare sono caratteristiche che permettono a questa realtà di valorizzare al massimo il complesso di saperi in possesso dei knowledge workers che la compongono, i quali possono giocare un protagonismo non opprimente, che pare essere un forte incentivo alla partecipazione. L’autoorganizzazione della Re.Re.Pre, d’altra parte, non significa disorganizzazione o improvvisazione, ma massima libertà d’azione per i membri della rete all’interno dei nodi locali e possibilità di confronto alla pari all’interno della rete sui temi nazionali.